No products in the cart.
Top

Siamo il posto in cui ha fatto il nido un’anima.

C’era una sedia in più.

Ma non la teneva lì come sedia.

Non avrebbe lasciato che ci si sedesse nessuno.

Non era più una sedia,

ma un piedistallo su cui erano rimaste note,

come rimangono schegge di legno dove si siede un falegname.

Erano rimaste su quella sedia briciole di  musica,

come rimane la farina dove si siede un fornaio.

Era rimasto del suono,

da quando quella volta ci si era seduto

l’uomo che riparava i carillon.

#pensieriinaria

Annamaria Carelli
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Open chat